Non solo non sono stato capace di diventare cattivo, non sono stato capace di diventare niente: né cattivo, né buono, né disonesto, né onesto, né un eroe, né un insetto. Adesso vivacchio, oramai, nel mio angolino, dicendo che sono cattivo, eccitandomi con una malvagia, inutile idea consolatoria, che un uomo intelligente non può seriamente diventar niente, e che diventan qualcuno soltanto i coglioni.

— (Fëdor Dostoevskij, Memorie dal sottosuolo, 1864; trad. Paolo Nori, Voland, ebook, 2012)

Mar, 16th Set — 92 note
tri-ciclo:

“Girl in Sailor’s Shirt Reading,” 1927-28Emil Ganso
Mar, 16th Set — 97 note

Wassily Kandinsky, “Tanzkurven: Zu den Tänzen der Palucca,” Das Kunstblatt, Potsdam, vol. 10, no. 3 (1926)
Mar, 16th Set — 48.948 note
beatandlove:

Lindsay Lohan on the set of The Parent Trap, 1998
Where is the other chair for the other Lindsay Lohan?
Mar, 16th Set — 37.860 note

Marisa Mell, from Danger: Diabolik, 1968
Gio, 11th Set — 4.076 note
Gio, 11th Set — 7 note